Estrazione di un molare Dente del giudizio malposizionato

Chirurgia

La chirurgia orale è una branca dell'odontoiatria che comprende tutte quelle prestazioni riguardanti la rimozione dei denti, delle radici e dei tessuti orali che non sono più recuperabili, ad esempio:

- estrazioni di denti erotti, inclusi o semi-inclusi;
- apicectomie;
- asportazione di cisti;
- chirurgia preprotesica come i rialzi di seno;
- chirurgia ricostruttiva ossea.

Gli interventi di chirurgia, salvo casi eccezionali, vengono tutti eseguiti in anestesia locale.
Spesso è necessario rimuovere quei denti che potrebbero solo arrecare problemi al paziente. Uno di questi casi è rappresentato dalla presenza incongrua dei denti del giudizio (ottavi molari), che possono essere malposizionati o frequentemente cariati.